Gilda degli Insegnanti Milano Monza Varese.  Sede di Milano - Via Paganini, 3  20131 Milano (attualmente si riceve solo su appuntamento) -  

Cell. 3755387449 

Il numero è attivo il

Mercoledi dalle h 15:00 alle 18:00

Giovedì dalle h 10:00 alle 12:00 e dalle h 15:00 alle 17:00

Venerdì dalle h 10:00 alle 12:00

 

gildamilano1@gmail.com

Par ce masochisme érotique, le moi de la femme peut s’approprier l’arrachement de la jouissance et ou acheter levitra prix trouver enfin un sexe féminin, jusque-là loué à l’anus ». la couche préparatoire trop vente kamagra europe dépouillée devenait ostensible. L’Iran n’a cependant jamais renoncé à ses ambitions régionales et une kamagra france véritable réorientation stratégique a lieu, favorisée par la fin de la Guerre froide (1990) et par les conséquences du 11 septembre 2001 au Moyen-Orient. Ce communiqué mentionne l’intérêt de l’identification de ces aires pour proposer des thérapies plus ciblées, par exemple sur des propecia prix de vente fonctions cognitives très précises comme la représentation de soi ou le contrôle de la prise de décision ».

Acheter toute confiance, kamagra france acheter. La posologie pour le traitement de l’erection forte et stable.

Acheter original, viagra prix pharmacie paris. Medicaments contre l’impuissance.

Pas chere, vente de viagra sans ordonnance en france. Paiement securise.

Gilda degli Insegnanti di Milano

COVID-19, GILDA: NEI VACCINI PRIORITÀ AL PERSONALE SCOLASTICO - INFODOCENTI

 LEGGI L'ARTICOLO COVID-19, GILDA: NEI VACCINI PRIORITÀ AL PERSONALE SCO...

CORSO GRATUITO PER L'UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA GSUIT

GILDA INSEGNANTI DI MILANO-MONZA -VARESE Organizza un Corso di Formazione gratu...

Manifestazione 14 ottobre 2020

  FLASH MOB DEI PRECARI DELLA SCUOLA IL 14 OTTOBRE 2020 ORE 16.30.APPUNT...

Comunicato

Abbiamo sottoscritto la lettera di diffida e messa in mora inviata al direttore ...

COMUNICATO

Abbiamo provveduto, a tutela dei lavoratori, a inviare formale diffida all'UST...

Assemblea Nazionale Unitaria

ASSEMBLEA UNITARIA #Ripartire insieme #Riparire in sicurezza

  • COVID-19, GILDA: NEI VACCINI PRIORITÀ AL PERSONALE SCOLASTICO - INFODOCENTI

    Sabato, 16 Gennaio 2021

    Published in News Importanti

  • Gilda degli Insegnanti augura a tutti Buon Natale

    Mercoledì, 23 Dicembre 2020

    Published in News Importanti

  • CORSO GRATUITO PER L'UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA GSUIT

    Venerdì, 20 Novembre 2020

    Published in News Importanti

  • Manifestazione 14 ottobre 2020

    Martedì, 13 Ottobre 2020

    Published in News Importanti

  • Comunicato

    Venerdì, 02 Ottobre 2020

    Published in News Importanti

  • COMUNICATO

    Sabato, 26 Settembre 2020

    Published in News Importanti

  • Assemblea Nazionale Unitaria

    Mercoledì, 23 Settembre 2020

    Published in News Importanti

  • Circolare del Ministero della Salute sulle indicazioni relative alle attività operative del medico c...

    Sabato, 05 Settembre 2020

    Published in News Importanti

Giovedì, 19 Settembre 2019 09:56

Conferimento dell'incarico al medico competente

L'ANAC si è recentemente espressa in merito alla procedura per l’affidamento dell’incarico di medico competente di cui al  d.lgs. n. 81/2008: è possibile avvalersi della procedura di conferimento  degli incarichi individuali di cui all’art. 7 del d.lgs. n. 165/2001, attribuendo  l’incarico ad un medico libero professionista (ex art. 39, comma 2, lett. b)  del d.lgs. n. 81/2008), oppure è obbligatorio esperire una procedura ad evidenza pubblica per l’individuazione di una struttura esterna che indichi il  dipendente o il collaboratore esercente l’attività di medico competente (ex  art. 39, comma 2, lett. a) del d.lgs. n. 81/2008)?

A questo quesito l'Autorità ha risposto con un parere di precontenzioso (delibera n. 412 dell'8/05/2019).

La procedura selettiva oggetto del parere riguarda l’affidamento dell’attività di sorveglianza sanitaria di cui al d.lgs. n. 81/2008 e in  particolare il conferimento dell’incarico di medico competente, di cui all’art.  39 del predetto Decreto.

Per stabilire se sia obbligatoria o meno l’indizione di  una procedura ad evidenza pubblica, con ciò che ne consegue in termini di  soggetti ammessi a partecipare alla gara, è necessario esaminare l’oggetto  dell’affidamento, verificando:

  • se si tratta di un appalto di servizi ovvero di incarico professionale ex art. 7 del d.lgs. n. 165/2001;
  • nel caso in cui  si qualifichi come appalto di servizi, a quale regime di affidamento vada assoggettato.

L’art. 3, comma 1, lett. ss) del d.lgs. n. 50/2016 definisce l’appalto pubblico di servizi come il contratto “tra una o più stazioni appaltanti e uno o più soggetti economici, avente ad oggetto la prestazione di servizi diversi da quelli di cui alla  lettera ll)”. La nozione fornita dal legislatore è piuttosto ampia, comprendendo in generale i contratti aventi ad oggetto una prestazione suscettibile di valutazione  economica che non costituisca un’opera pubblica, incluse le prestazioni d’opera  intellettuale. In tale prospettiva, è stato ritenuto elemento qualificante  dell’appalto di servizi, oltre alla complessità dell’oggetto, la circostanza  che l’affidatario dell’incarico necessiti, per l’espletamento dello stesso, di  apprestare una specifica organizzazione finalizzata a soddisfare i bisogni  dell’ente.

L’oggetto dell’affidamento di cui si discute è qualificabile come appalto di servizi e non come incarico di collaborazione di cui all’art.  7, comma 6, del d.lgs. n. 165/2001.

L’affidamento in questione comprende  infattiuna serie di attività di sorveglianza sanitaria che presuppongono un’organizzazione ad hoc dedicata all’ente committente al  fine di soddisfare gli obblighi di tutela della salute sui luoghi di lavoro incombenti sul datore di lavoro, ai sensi dell’art. 18 del d.lgs. n. 81/2008. I compiti del soggetto affidatario non consistono, infatti, solo nell’effettuazione di visite mediche programmate nei confronti dei lavoratori, ma comprendono anche la collaborazione “con  il datore di lavoro e con il servizio di prevenzione e protezione alla  valutazione dei rischi, anche ai fini della programmazione della sorveglianza  sanitaria, alla predisposizione dell’attuazione delle misure per la tutela  della salute e della integrità psicofisica dei lavoratori, all’attività di  formazione e informazione nei confronti dei lavoratori, per la parte di  competenza, ed alla organizzazione del servizio di primo soccorso”; è  inoltre previsto il compito di “programmare  ed effettuare la sorveglianza sanitaria di cui all’art. 41 d.lgs. 9 aprile  2008, n. 81, e ss.mm.ii. attraverso protocolli sanitari definiti in funzione  dei rischi specifici e tenendo in considerazione gli indirizzi specifici più avanzati”.

da Sinergie di Scuola

Sempre con riferimento alla procedura in questione, l’affidatario dovrà partecipare alle riunioni periodiche di cui all’art. 35 del d.lgs. n 81/2008,  elaborare il calendario degli accertamenti sanitari periodici, esprimere giudizi  di idoneità sui lavoratori, avendo la facoltà finanche di avvalersi della collaborazione di ulteriore personale medico. Peraltro, le prestazioni richieste dovranno essere effettuate su un numero rilevante di dipendenti.

Dalla natura delle prestazioni da erogare, dalla loro  complessità, dal carattere costante del servizio, nonché dalla considerazione che esso presuppone un’organizzazione di mezzi non individuale, si trae la conferma della sua qualificazione come appalto di servizi.

Letto 774 volte Ultima modifica il Giovedì, 19 Settembre 2019 10:03

Informazioni

La sede di Gilda degli Insegnanti di Milano è aperta su appuntamento per offrire consulenza ai nostri iscritti. Puoi contattarci sul nostro ufficio virtuale, raggiungibile dal link sul sito. 

Il cibo ricco di grassi saturi e gli zuccheri hanno effetto negativo acquisto kamagra on line sulla libido. non era dunque lui a fare del male alla moglie che vedeva sempre triste. Al contrario, gli uomini che hanno una pulsione sessuale elevata, ma normale, sono generalmente viagra in farmacia prezzo soddisfatti dopo uno o due orgasmi nell'ambito di un singolo rapporto e, comunque, non hanno problemi a tenere dove acquistare levitra senza ricetta sotto controllo i propri impulsi sessuali. Infatti vi sono metodi più semplici e naturali per avere una erezione più dura e durare più a lungo senza acquisto cialis italiana dover ricorrere ad una ricetta medica.

Acquistare il online, dove comprare levitra on line. Abbi fiducia.

Venta libre chile, comprar generico viagra farmacia sin receta medica Colima.

Come acquistare il on line, cialis generico en farmacia. Senza ricetta in italia.

Social Network

Seguici tramite Feed RSS e condividi:

Riguarda la conoscenza personale e comportamentale del acquistare priligy generico proprio corpo, delle risposte sessuali a partire dall’esplorazione visiva e tattile. ad esempio un parto traumatico può cambiare la viagra generico vendita on line percezione del proprio corpo e delle proprie aree sessuali, così come la asportazione dell’utero e la menopausa precoce, o una violenza sessuale. Infatti, come sappiamo attraverso alcune scienze sperimentali, come la biologia, l’etologia, la psicologia e le neuroscienze, la acquisto priligy in farmacia sessualità umana anche se è analoga a quella animale si differenzia da quest’ultima per una serie di caratteristiche: Le donne con il come comprare cialis in farmacia diabete possono avere minori orgasmi, diminuendo così l’attività sessuale.

Come comprare senza ricetta medica, comprare cialis professional on line. Possibili effetti collaterali.

Comprar en farmacias, generico viagra super active precio en la farmacia Cuautitlan.

Acquisto pillole, come comprare viagra senza ricetta medica. Il segreto dell’azione del farmaco.

Acquistare, cialis generico in farmacia italiana. Ci sono afrodisiaci naturali che possono facilitare l’erezione?

Sei qui: Home News di rilevanza Conferimento dell'incarico al medico competente

Come utilizziamo i cookies?

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Procedendo ad utilizzare il sito, anche rimanendo in questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie. Se desideri disattivare i cookies, leggi la nostra politica in materia di cookie. Ti segnaliamo che alcune parti del sito potrebbero non funzionare correttamente se si disattivano tutti i cookie.

Approvo